bottegafilosofica - B Impact Assessment - #BCorp 3

Breadcrumbs

L’Impatto positivo che le aziende producono su persone, comunità e ambiente può essere misurato attraverso il B Impact Assessment, strumento creato da B Lab e

 disponibile gratuitamente on-line.

Il questionario, strutturato in modo rigoroso e costantemente aggiornato, propone domande differenziate a seconda del settore aziendale, l’area geografica, il tipo di mercato e il numero di dipendenti dell’impresa.

I circa centoventi item, suddivisi tra cinque macro-categorie, rivelano la specificità del modello sottostante: nella prima area del questionario, quella della ‘Governance’, l’indagine è su trasparenza delle politiche aziendali, mission e coinvolgimento degli stakeholder nei processi decisionali.

Attraverso le aree  denominate ‘Ambiente’ e ‘Clienti’, si approfondisce come e quanto il prodotto\servizio offerto sia utile a risolvere una problematica sociale, economica o ambientale. Qui si analizzano i processi di monitoraggio e ottimizzazione che l’azienda attua relativamente al tipo e quantità di risorse energetiche impiegate e di prodotti di scarto risultanti dalle sue lavorazioni.

L’impatto positivo sul personale, valutato nella sezione ‘Lavoratori’, si focalizza oltre che su remunerazione e benefit, anche sulle ore di formazione e sulla qualità e quantità della comunicazione interna.

‘Comunità’ in ultimo, è l’area dello strumento attraverso la quale si indaga la creazione di posti di lavoro, le politiche di Diversity & Inclusion, le scelte relative ai fornitori e distributori in relazione al loro impatto ambientale e sociale.

La struttura valutativa del questionario mira a dare importanza a ognuna delle cinque aree di indagine, così che non è possibile raggiungere un punteggio globale, ritenuto idoneo per la certificazione come B Corp, se una delle dimensioni risulta fortemente carente.

Quando il punteggio di Cut-Off (80/200) non è raggiunto, è possibile essere affiancati da B Lab o da altre B Corp italiane per identificare le aree di sviluppo possibile nel breve, medio o lungo periodo e conoscere le Best Practice da cui trarre ispirazione.

Sottoporsi al test rappresenta in ogni caso un’occasione per sviluppare consapevolezza rispetto al punto in cui si trova l’azienda e allargare la propria visione su temi importanti.

Per provare a fare il test: 

https://bimpactassessment.net/