Preferiamo parlare di percorsi di sviluppo professionale piuttosto che di corsi di crescita prefessionale per due motivi. La parola sviluppo è composta da una 's' privativa e 'viluppo'. Sviluppo e sviluppare, quindi, implicano la necessità di un'azione consapevole, di un'intenzionalità che non è contenuta nelle espressioni 'crescita' e 'crescere'. Inoltre lo sviluppo così inteso richiede di intraprendere un percorso, un cammino di apprendimento che è molto più intenso e intenzionale del frequentare corsi di formazione anche quando siano corsi di 'crescita personale'. Affrontare un percorso implica mettersi in moto e aprirsi a una tras-sformazione per raggiungere una meta desiderata.

Con il linguaggio si costruiscono significati, per questo le parole sono così importanti. 

Allo sviluppo professionale, Bottega Filosofica ha dedicato una propria academy -  la SIA academy - che offre percorsi e spazi partecipativi di apprendimento a professionist*, manager e imprenditori/trici (di organizzazioni di ogni dimensione) che, attraverso la propria attività, vogliano accrescere i propri risultati avendo, al contempo, un impatto positivo sull’ambiente naturale e sociale circostante.

Pensiamo che ciò sia possibile lavorando su tre competenze:

  • Sostenibilità, ovvero - da un lato - attenzione agli impatti che il nostro agire ha sull'ecosistema biologico, economico e sociale e - dall'altro - salvaguardia delle peculiarità e della profittabilità delle organizzazioni, così come dei valori e delle sensibilità personali.
  • Inclusione, lavorando su se stess* e nella comunità per comprendere e superare le convinzioni, i pregiudizi e i preconcetti che generano chiusura e contribuire alla creazione di un ambiente realmente inclusivo, fondato sulla premessa che ciascun* di noi è unic* e differente da chiunque altr*.
  • Autenticità, perché sappiamo bene che il momento in cui siamo maggiormente efficaci è quando siamo noi stess*, quando facciamo le cose che riteniamo (e sentiamo) giuste, nel nostro modo. Allora, raggiungiamo il migliore dei risultati.

Questi sono i 'pilastri' su cui poggia la nostra offerta che si concretizza in percorsi di:

Tutte le nostre proposte sono inscritte in queste cornici di senso e, in questi tre ambiti, è possibile trovare percorsi 'per iniziare' e 'per approfondire' preceduti dalla proposta di specifici self assessment tramite semplici questionari di autovalutazione per aiutare il/la cliente a orientarsi e a scegliere in maniera consapevole quale cammino intraprendere.

I percorsi 'per iniziare' adottano la modalità del flipped learning e pertanto alternano in maniera opportuna:

  • momenti di apprendimento individuale, per l'acquisizione delle 'conoscenze', per i quali è possibile scegliere il tempo, il luogo e anche il mezzo attraverso il quale fruire dei contenuti appositamente selezionati e predisposti da chi cura la progettazione e la facilitazione del percorso
  • momenti di incontro di gruppo in presenza virtuale per condividere le proprie esperienze di apprendimento, confrontarsi su come trasformare quell'apprendimento in azione e darsi reciproco supporto e feedback
  • momenti di coaching individuale per essere accompagnat* nel 'mettere a terra' quanto appreso nella propria specifica realtà, consolidandolo e contestualizzandolo.

Le proposte 'per approfondire', invece sono progettate e realizzate scegliendo le modalità e i tempi più adatti al singolo percorso.

Scegli il tuo percorso di sviluppo professionale

 

 

 

Ci piace condividere con te quello che abbiamo appreso e sperimentato.
Iscriviti alle nostre newsletter

    iscrivitiapensareb    iscrivitiapensareb